Come si prevengono le MST

Come si prevengono le MST

È possibile ridurre il rischio di contagio e trasmissione di una MST seguendo delle semplici precauzioni.

Tutto ciò che previene l’infezione da HIV previene la maggior parte delle altre MST, tuttavia, alcune pratiche sessuali considerate sicure relativamente alla trasmissione di HIV possono essere veicolo di trasmissione di altre malattie, quali la gonorrea, la clamidia, la sifilide o l’herpes.

Per proteggersi dalle MST è necessario:

  • evitare di utilizzare siringhe, articoli da toeletta e indumenti altrui;
  • utilizzare sempre il preservativo in ogni rapporto sessuale;
  • evitare rapporti sessuali se il partner presenta lesioni o arrossamenti dei genitali;
  • evitare di baciare il partner o avere rapporti orali se è presente un herpes manifesto o i segni del Papilloma Virus.

In caso di sospetto contagio, è necessario rivolgersi al proprio medico o a un centro per le malattie infettive. Se i controlli evidenziano un’infezione, è opportuno informare tempestivamente il proprio partner affinché possa eseguire a sua volta un controllo ed eventualmente la terapia medica consigliata. Perché la terapia sia efficace, deve essere seguita scrupolosamente per il tempo prescritto, astenendosi da rapporti sessuali non protetti durante la cura, anche in assenza di sintomi.

Eseguire controlli periodici per le MST, specialmente in caso di nuovo partner, contribuisce a ridurre la diffusione delle malattie: è un gesto di responsabilità verso se stessi e gli altri.